Corsi

"Corsi"

Danza ClassicaDanza ClassicaDanza Classica

I corsi di Danza Classica, rivolti a bambini e ragazzi a partire dai 4 anni, mirano a fornire un'adeguata preparazione dell'allievo sia a livello professionale che a livello amatoriale. È importantissimo, tuttavia, inziare lo studio della danza nel miglior modo possibile ed è per questo che la scelta della scuola, per i bambini, va fatta con molta attenzione. Questo permetterà ad ogni ragazzo, poi, di fare una scelta tra i due percorsi. È molto difficile, infatti, recuperare i primi anni di danza se non sono stati fatti nel modo corretto e il rischio è quello di non poter rincorrere obiettivi professionali nonostante vi siano desiderio e talento! I primi anni di studio, insomma, non vanno sottovalutati :)

In ogni caso, non tutti possono (e vogliono!) diventare ballerini professionisti e proprio per questo, a partire dagli 11 anni, proponiamo agli allievi più dotati e appassionati di seguire un percorso mirato al raggiungimento dei requisiti tecnici e artistici necessari per entrare nel mondo professionale della Danza Classica. Questo implica un aumento delle ore dedicate alle lezioni, la partecipazione agli esami internazionali organizzati dalla Fondazione Marika Besobrasova (una delle più grandi personalità della Danza Classica e direttrice fino al 2010, anno in cui è venuta a mancare, dell'"Acadèmie Princesse Grace" di Monte Carlo, a cui la scuola è stata affiliata per più di trent'anni) e la partecipazione a importanti concorsi e rassegne in Italia e all'estero. Molti dei nostri allievi hanno raggiunto il loro obiettivo (Michele Spolverato ballerino solista all'Opera di Nizza; Alessio Silvestrin ballerino solista al Frankfurt Ballet; Leonardo Mancuso ballerino alla West Australian Ballet e molti altri) e altri stanno completando gli ultimi anni di studio in alcune tra le migliori accademie internazionali (Aurora De Mori al penultimo anno della John Cranko Schule di Stoccarda; Elena Marchesi al penultimo anno dell'Accademia di Amburgo...).

Allo stesso tempo, tutti coloro che non desiderano o non hanno le rare qualità necessarie per diventare professionisti, hanno la possibilità di frequentare le lezioni di danza amatorialmente, a cadenza bi o trisettimanale, per trarre i benefici di una disciplina tra le più complete, utile non solo a livello culturale ma, soprattutto, per la postura, per il senso del ritmo e per una conoscenza approfondita del proprio corpo, e possono divertirsi con un'attività utile e bellissima per tutti ma senza l'impegno e le inevitabili difficoltà del percorso professionale. 

Al termine dell'anno scolastico, poi, tutti gli allievi della scuola possono emozionarsi e divertirsi attraverso la bellissima esperienza del saggio, solitamente fatto in meravigliosi teatri del vicentino, con coreografie montate ad hoc per ognuno di loro e costumi originali di qualità professionale (vi invitiamo a sfogliare l'album fotografico!).

I corsi sono suddivisi per età, ma devono poi essere confermati dall'insegnante affinché siano il più possibile adeguati al livello di preparazione dell'allievo.

Insegnanti: Maria Berica Dalla Vecchia, Anna Braidotti, Aiko Sugimura, Alessia Gennarelli

Periodo di svolgimento del corso: dal 15 Settembre a Giugno

Propedeutica alla danza

Età o grado di preparazione richiesto: da 4 ai 6 anni
Durata del ciclo: 2 anni
Frequenza: 2 lezioni settimanali di 1h

Le lezioni mirano ad avvicinare il bambino alla conoscenza del proprio corpo, al movimento nello spazio ed a percepire il ritmo attraverso il gioco.

Ciclo Preparatorio

Età o grado di preparazione richiesto: da 6 a 10 anni
Durata del ciclo: 4-5 anni
Frequenza: 2 lezioni settimanali di 1h 1.30h (a seconda dell'anno frequentato)

Principio dello studio della danza classica vera e propria: esercizi alla sbarra e al centro ed infine prime nozioni di base sullo studio delle punte alla sbarra. Approfondimento delle conoscenze apprese dalla propedeutica quali: la coscienza del corpo e dello spazio, il rispetto verso il professore e il senso del ritmo.

Al termine di questo ciclo l'insegnante, in comune accordo con l'allievo e il genitore, deciderà quale percorso sarà più appropriato per il giovane allievo.
 

PERCORSO PROFESSIONALE

Ciclo Elementare

Età o grado di preparazione richiesto: da 11 a 13 anni
Durata del ciclo: 3 anni
Frequenza: da 4 a 6 lezioni settimanali di 1.30-2.00h (a seconda dell'anno frequentato)

Approfondimento dello studio della danza classica attraverso esercizi alla sbarra e soprattutto al centro, fino a raggiungere la consapevolezza dello spazio scenico e l'autonomia dell'allievo. E' sempre più frequente, inoltre, l'utilizzo delle punte e ampliata la loro tecnica. Vengono integrate alcune prime lezioni di repertorio e di storia del balletto (anche attraverso l'utilizzo di strumenti multimediali).

Ciclo Superiore

Età o grado di preparazione richiesto: da 14 a 18 anni
Durata del ciclo: 5 anni
Frequenza: 2 lezioni giornaliere di 1.30h 1.45h

Si prevede un sempre maggiore impegno da parte dell'allievo nello studio della disciplina a scopo professionale, con un aumento considerevole delle difficoltà tecniche e delle ore dedicate alle lezioni. Vengono inoltre integrate lezioni aggiuntive di repertorio, passo a due e danza contemporanea, oltre che di storia della danza e teoria musicale.
 

PERCORSO AMATORIALE

Ciclo Elementare - Intermedio

Età o grado di preparazione richiesto: dagli 11 anni in su
Durata del ciclo: a seconda del livello della classe
Frequenza: 2 o 3 lezioni settimanali di 1.30h

Questo ciclo segue parallelamente il suo corrispettivo professionale ma l'impegno richiesto da parte dell'allievo è naturalmente minore. L'obiettivo è di far provare il piacere di ballare a tutti coloro che non desiderano intraprendere la carriera professionale ma vogliono comunque gioire e trarre beneficio da tutte le meravigliose qualità della danza classica. Gli esercizi alla sbarra e soprattutto al centro aumentano, così come l'utilizzo delle punte (a seconda del livello della classe), ma sempre con l'obiettivo di divertirsi, senza cercare quelle difficoltà tecniche irraggiungibili al di fuori di un percorso professionale.

Note: I corsi verranno sempre suddivisi in base all'età e al livello di preparazione degli allievi, in modo da creare classi il più possibile equilibrate e armoniche.